Home > Eventi > PMI Day con Brunelli
Pubblicato in Eventi

PMI Day con Brunelli

PMI DaySi è svolto su tutto il territorio nazionale l’evento “PMI Day”, la Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese, promossa dalla Piccola Industria di Confindustria e caratterizzata dallo slogan “Industriamoci”.
L’iniziativa, che ha coinvolto moltissime aziende sul territorio italiano, ha avuto una durata di tre giorni e ha aperto le porte delle tante imprese ai propri stakeholders – in particolare ai giovani delle scuole medie, accompagnati dagli insegnanti e dai loro familiari, ma anche ai referenti esterni delle aziende; durante questi giorni e attraverso tour guidati, i ragazzi e i loro insegnanti hanno potuto varcare i cancelli ed esplorare le realtà produttive direttamente nel loro cuore, osservando come operano le Pmi del territorio, apprendendo la loro storia, i loro processi e la loro realtà.

Il Gruppo Brunelli ha partecipato attivamente all’iniziativa, accogliendo all’interno dei suoi stabilimenti i ragazzi delle scuole; debitamente protetti, gli studenti e i loro insegnanti hanno iniziato un tour attraverso la catena produttiva, sempre accompagnati da una guida esperta che ha spiegato loro le diverse fasi di produzione dei tanti gustosi formaggi che ogni giorno lasciano i locali per prendere la via della distribuzione.
I ragazzi si sono dimostrati entusiasti del tour, hanno rivolto molte domande all’operatore che li accompagnava, hanno guardato con interesse ogni locale che hanno attraversato e sono stati curiosi verso ogni aspetto della produzione del formaggio, quello stesso formaggio che molti di loro già conoscevano per averlo gustato sulle tavole, assieme alla propria famiglia!
Da parte sua, il Gruppo Brunelli non ha fatto mancare nulla ai ragazzi, istruendoli sulle norme igienico-sanitarie, fornendo un valido apporto didattico e guidandoli nella comprensione di un’importante filiera come quella agroalimentare romana che, con tradizione e passione, innova e preserva la cultura e la qualità del ciclo lattiero-caseario.

Il “Pmi day” ha fornito un’occasione per riaffermarne il ruolo e la forza dell’economia nella società civile e lo scambio con le giovani generazioni ne ha rafforzato il legame tra la tradizione e il futuro, un passo obbligato e strategico per uno sviluppo economico sostenibile del territorio.

2 Commenti

  1. Giacomo Antognarelli 20 maggio 2012, 10:07

    Gentilissimi Sgn Brunelli
    sono un vosstro vecchio e assiduo cliente,conosco alcuni dei vostri prodotti
    ma sopratutto la vostra serietà, e l’amore che mettete nel vostro lavoro ,e di conseguenza nei vostri proditti , ho per voi una proposta ,sono pronto a regalarvi questa poesia l’unnico desiderio e che voi la facciate girare.
    ER FORMAGGIO
    Cor late che sà ancora de foraggio
    e dar quajo de quello che avanzato
    come si fusse ‘ndono der creato
    vedi che così nasce er formaggio.
    Lo leveno dar sieroancora callo
    in fasce come fusse un reghezzino
    lo metteno a scolà ner canestrino
    pè fà ‘maniera poi d’ariposallo
    Ecome l’omo nasce tutto uguale
    ma cor passar der tempo cambia tutto
    c’è quello che diventa ‘npò piccato
    c’è quello che rimane naturale
    seconno li paesi e le reggioni
    er caciaro li condisce cò lodori
    cambianno,le misure e li sapori
    indove vai li trovi sempre boni
    eccc ecc vi mando soltanto una parte, solo per avere un vostro riscontro . un contatto, ma vi assicuro che il proseguo è meglio della prima parte , per mia conoscenza non esiste una poesia sul formaggio
    perchè i molti poeti lo ritengono un alimento grossolano, ma non tengono conto del suo lato umano. Io sono figlio di un parmense e una sarda e ho assistito di persona da ragazzo alla mungitura sia delle pecore che delle mucche
    arrivederci
    spero che questa mia sia letta

    • Brunelli 21 maggio 2012, 17:20

      Giacomo,
      Sei tu un poeta!!
      L’abbiamo letta e apprezzata.
      Hai ragione, nell’iconografia classica il formaggio, o meglio ER FORMAGGIO, è sempre stato dipinto come CACIO maleodorante e grossolano, nonostante abbia nutrito per millenni generazioni di esseri umani.
      Da parte nostra, ce la stiamo mettendo tutta per rivalutare il suo “vestito”.
      Stiamo proponendo l’Haute Couture dei formaggi, fatti di tradizione, qualità e innovazione.

      Seguici. Saremo lieti di postare le tue riflessioni!

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mascotte Pecorella

Cerca nel sito

Prodotti

Pecorino Romano D.O.P.
Pecorino Romano D.O.P.
Settecolli e Vergaro Alibrandi
Settecolli e Vergaro Alibrandi
Le ricotte e i primosale
Le ricotte e i primosale
Linea Boncaprì
Linea Boncaprì
Linea Gasperone
Linea Gasperone
Linea Biologico
Linea Biologico
Su misura per ogni gusto
Su misura per ogni gusto
Linea della Tradizione Toscana
Linea della Tradizione Toscana
Linea Caciottoni
Linea Caciottoni
Linea Snack
Linea Snack
Mascotte Mucca
Facebook  Twitter  Pinterest  Youtube
Guarda il video del Gruppo Brunelli

Le Ricette Brunelli Scopri ogni giorno le squisite bontà del ricettario!

Formaggio Tubì ai frutti di bosco

Formaggio Tubì ai frutti di bosco

Ingredienti per 4 porzioni 4 fette Formaggio Tubì Frutti di bosco Angostura Salsa Tabasco Aceto balsamico 200 gr di Insalata valeriana Preparazione Distribuite nei piatti una fetta di formaggio Tubì. Versate su ogni fetta di formaggio »

Tutte le Ricette Brunelli »

Mascotte Ricette
  • Archivio