Brunelli è un'azienda con oltre 70 anni di esperienza nei formaggi: produce e distribuisce pecorino romano dop, formaggi romani e regionali freschi e stagionati tra i migliori d'Italia; formaggi di latte di pecora, capra e mucca, prodotti ancora secondo i metodi dell'antica tradizione casearia.

Formaggio News

26feb

Il formaggio che si credeva coniglio

Cacio alla ArgentieraIl cacio all’argentiera è una tipica e gustosa ricetta delle Madonie, che viene presentata come antipasto in diversi locali tipici della zona e può essere considerata il corrispondente siciliano del frico friulano.

E’ una ricetta antica e dalla storia decisamente curiosa. In via Argenteria a Palermo vivevano famiglie di artigiani orafi ed argentieri che venivano dai più ritenute, anche se a torto, facoltose. La materia prima, infatti, veniva loro fornita dai committenti che pagavano solo alla consegna del lavoro e pretendevano indietro anche ritagli e limature.

Certo rispetto al popolo la differenza è che il fuoco lo tenevano per esigenze di lavoro sempre acceso. Fu così che la moglie di un artigiano argentiere originario delle Madonie, una fantasiosa e non proprio facoltosa donna palermitana, inventò questa ricetta per far morire d’invidia le vicine. Read More »

24feb

Formaggio si o formaggio no?

Formaggio sul PesceQuando si parla di primi a base di pesce, questa è una domanda si che fanno in molti. Di solito la risposta è sempre una: “no!!! Ma sei matto??” Beh, ultimamente sembra un po’ che la tendenza stia cambiando e poi diciamo la verità: dipende un po’ anche dai gusti perché alla fine se piace perché non metterlo?

Le scuole di pensiero quindi sono due: i puristi che dicono no e gli innovatori che dicono sì!

La questione si pone principalmente quando si parla di primi a base di pesce, dove l’aggiunta diventa facoltativa. Nei secondi piatti invece è difficile aggiungerlo e nelle tradizioni gastronomiche del nostro paese esistono varie ricette in cui è previsto: ad esempio nei calamari ripieni, filetti di pesce ripieni di formaggio, cozze gratinate al forno con pomodoro e mozzarella, ravioli ripieni di pesce e così via… Read More »

14gen

Le fiere dei formaggi del 2014

Pecorino paglia e fienoCon l’inizio del nuovo anno ho pensato di scrivere un articolo utile a voi lettori, in modo tale da non farvi perdere neppure un evento dedicato al formaggio in questo 2014. Come sapete ci sono eventi molto famosi, sagre e festival che raccolgono ormai la maggior parte degli appassionati o degli addetti nel campo del food. Tra queste fiere le più rinnomate sono senza dubbio 4:

  • Salone Internazionale del Gustoche si svolge a Torino dal 23 al 27 ottobre 2014.
  • Identità Goloseche si svolge dal 9 all’11 Febbraio 2014 a Milano.
  • Tasteche si svolge a Firenze dall’8 all’11 Marzo 2014.
  • GolosItaliache si svolge a Brescia dall’8 all’11 febbraio 2014.

In questi eventi, grandi padiglioni raccolgono numerosi stand di svariati produttori, italiani e non, che operano nel campo del food, con possibilità di momenti illustrativi, congressi su alimenti e processi alimentari, assaggi, shop e molto altro.

In Italia ogni regione gode di eccellenze particolari, prodotti di pregio che vanno senza dubbio evidenziati, e non c’è evento migliore di una sagra nella propria terra per elogiare un prodotto autoctono. Grazie alle varie sagre è possibile, infatti, conoscere meglio prodotti territoriali di spicco di una certa regione. Read More »

13gen

Il formaggio per pagare le tasse

Formaggi al posto delle tasseAnche se i prezzi di alcuni formaggi sono ormai alle stelle, è difficile immaginare di equipararli al denaro, eppure in epoche passate e in diverse zone, i formaggi erano addirittura utilizzati come forma di pagamento delle gabelle.

Una sentenza arbitrale del 1277, definiva una controversia con la soccombenza del comune di Castelmagno, cui fu imposto di pagare una gabella annuale in favore del marchese di Saluzzo con forme di formaggio lì prodotto.

Nel 1722, fedeli alla tradizione, i Savoia con decreto di Vittorio Amedeo II, imposero al comune di Castelmagno, in caso di guerra, una regalia in formaggio e ospitalità per mantenere le truppe dell’esercito sabaudo. Read More »

Mascotte Pecorella

Cerca nel sito

Prodotti

Pecorino Romano D.O.P.
Pecorino Romano D.O.P.
Settecolli e Vergaro Alibrandi
Settecolli e Vergaro Alibrandi
Le ricotte e i primosale
Le ricotte e i primosale
Linea Boncaprì
Linea Boncaprì
Linea Gasperone
Linea Gasperone
Linea Biologico
Linea Biologico
Su misura per ogni gusto
Su misura per ogni gusto
Linea della Tradizione Toscana
Linea della Tradizione Toscana
Linea Caciottoni
Linea Caciottoni
Linea Snack
Linea Snack
Mascotte Mucca
Facebook  Twitter  Pinterest  Youtube

Le Ricette Brunelli Scopri ogni giorno le squisite bontà del ricettario!

Antipasto con marzolino brigantesco al miele di acacia e pere

Antipasto con marzolino brigantesco al miele di acacia e pere

Ingredienti 4 Pere 400 g di Formaggio Marzolino Brigantesco 12 Noci Miele di acacia Olio extravergine di oliva Foglie di cicoria Sale Preparazione Tagliate a cubetti il formaggio Marzolino e le pere omogeneamente. Aggiungere 4 cucchiaini di »

Tutte le Ricette Brunelli »

Mascotte Ricette
  • Archivio